Veranu selezionata per STARTIT.ASIA 2018 – Hong Kong

Dopo la recente tappa a Bangkok per Subcon Thailand 2018 e quella a Zhengzhou per l’undicesima edizione dell’International Garden Expo, la nostra tecnologia arriva a Hong Kong.

Siamo tra le 5 startup italiane selezionate per STARTIT.ASIA, programma dedicato alle startup che desiderano sviluppare la propria strategia di internazionalizzazione verso il mercato cinese. Giunto alla sua seconda edizione, l’evento è organizzato dal Consolato italiano a Hong Kong, Camera di Commercio italiana di Hong Kong e Macao, IP3 (l’incubatore del Politecnico di Torino) e la società di consulenza People&Project, e vede la sponsorizzazione di Intesa Sanpaolo.

La migliore tra le cinque startup, nominata direttamente al termine della settimana, vincerà un percorso di incubazione di 6 mesi a Shenzhen, in cui avrà a disposizione servizi di assistenza e consulenza per la costituzione di una società ad hoc ad Hong Kong.

Il programma è ideato per consentire agli imprenditori italiani di accedere all’ecosistema della città, sfruttandone al meglio le potenzialità per lanciare la propria idea di business. Hong Kong si sta proponendo sempre di più come luogo ideale per gli imprenditori che vogliono dar vita a proprie iniziative e vogliono esplorare le svariate opportunità di crescita di business a livello regionale e globale. Negli ultimi due anni, più di duemila startup si sono trasferite a Hong Kong per avvantaggiarsi sfruttando le svariate opportunità che offre il suo ecosistema, specialmente in settori quali l’Intelligenza Artificiale, la Robotica, l’E-commerce e la tecnologia digitale applicata (IoT) che stanno diventando sempre più performanti, superando ogni aspettativa.

Related Post

0 Comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.